TikTok è stata l’app più scaricata del 2020 secondo i dati di App Annie

Sia TikTok che Zoom hanno visto un aumento significativo dell'attività di download nel 2020 - con un aumento di 219 punti nel grafico dei download.
Condividi il post
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

TikTok è stata l’applicazione più scaricata del 2020 secondo i grafici di App Annie.

App download

Come si può osservare nel rapporto delle app mobile 2020 di App Annie, sono state elencate le prime dieci app dell’anno in termini di ‘Download totali’, ‘Spesa dei consumatori’ e ‘Utenti attivi mensili’. 


Le informazioni si basano sul tracciamento dei dati di App Annie, che non è così affidabile come i conteggi ufficiali degli utenti pubblicati dalle aziende stesse, ma è abbastanza indicativo per fornire una panoramica delle prestazioni comparative sul mercato.


Ciò che salta subito all’occhio è che sia TikTok che Zoom hanno visto un aumento significativo dell’attività di download nel 2020 – con un aumento di 219 punti nel grafico dei download. Anche Telegram è salito di dieci posizioni, mentre Messenger ha perso cinque posizioni rispetto all’anno scorso.


Oltre a Zoom, abbiamo anche Google Meet, che Google sta spingendo come alternativa all’app per videoconferenze. Degno di nota è anche il fatto che il Likee rimane nella top 10, nonostante non sia così conosciuto come le altre app della lista.


Anche TikTok ha visto un grande balzo nella spesa dei consumatori rispetto all’anno scorso. TikTok ha notevoli opportunità di monetizzazione, e sta lavorando per integrare più strumenti e opzioni di eCommerce per contribuire a garantire che capitalizzi su questo potenziale, e fornire un mezzo ai creatori per fare soldi con le loro clip. Non sorprende che anche i servizi di streaming abbiano visto un grande balzo nella spesa dei consumatori nel 2020, poiché la gente cercava opzioni di intrattenimento mentre era rinchiusa in casa.


Facebook, nel complesso, mantiene il suo dominio sulle applicazioni social. Come si può vedere nell’elenco degli “Utenti attivi mensili”, le prime quattro app sono tutte di proprietà di Facebook, anche se TikTok ha visto il più grande salto nella top ten. Il dominio del mercato di Facebook è ancora incontrastato, e anche se le app di Facebook non compaiono nel grafico della spesa dei consumatori, questo è solo perché si tratta di un confronto anno su anno, non di numeri complessivi.


Per maggiori informazioni come per esempio i dati sui videogiochi più scaricati e giocati potete leggere l’articolo completo sul link di App Annie inserendo gratuitamente la vostra email.